Il presente sito web utilizza cookie nel rispetto delle norme di legge previste in tema di privacy. In particolare, il presente sito web utilizza cookie tecnici e cookie analitici di terza parte (cookie di Google Analytics), depotenziati mediante l’impiego di strumenti che ne riducono il potere identificativo e la terza parte non incrocia le informazioni eventualmente raccolte). La prosecuzione della navigazione, mediante accesso ad altra area del sito web o selezione di un elemento dello stesso comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie. Procedendo con la navigazione dunque, ci autorizzi a memorizzare e ad accedere a tali cookie sul tuo dispositivo. Per ulteriori informazioni ovvero per negare il consenso all’uso di tutti o alcuni cookie, clicca su:

IRRIGAZIONE A GOCCIA

Nuovi impianti di irrigazione

Officine Sturaro S.R.L. è partner di NETAFIM.

Netafim è il pioniere nelle soluzioni tecnologiche per l'irrigazione a goccia dal 1965 e da sempre leader nelle soluzioni irrigue per l'irrigazione e la microirrigazione. Con la continua innovazione tecnologica, le competenze agronomiche e le soluzioni complete, Netafim definisce lo standard dell'irrigazione a goccia per tutto il mondo.

 

L'irrigazione a goccia si basa sul principio di distribuzione dell'acqua vicino alle radici delle piante, nella quantità e con la frequenza più idonea alla fase di sviluppo della coltura.

 

L'acqua viene fornita a tutte le piante in maniera uniforme, limitando la bagnatura all'area delle radici, e consentendo di conseguenza l'ingresso in campo per lavorazioni e operazioni meccaniche in quanto il terreno non è sottoposto a copertura totale da parte dell'irrigazione. L'efficienza dell'irrigazione a goccia è prossima al 95% dell'acqua somministrata, questo grazie al fatto che rifornendo piccoli volumi (microirrigazione) nel tempo si permette alla pianta di poterli utilizzare. In questo modo si abbassa l’evaporazione superficiale permettendo all'acqua di raggiungere la profondità desiderata. L'efficienza dipende anche dal fatto che il vento non ha alcuna influenza sulla distribuzione dell'acqua e che la somministrazione lenta dell'acqua non permette il ruscellamento. Con l'irrigazione a goccia è possibile irrigare superfici considerevoli contemporaneamente, senza bisogno di pressioni elevate ed ingenti volumi d'acqua, con un notevole risparmio economico.

 

Inoltre utilizzando lo stesso apparato idraulico è possibile provvedere anche al nutrimento della piantagione. La fertirrigazione è la pratica di fornire insieme all'acqua, diluiti e correttamente quantificati, i nutrienti necessari prontamente assimilabili nei pressi dell'apparato radicale con evidenti vantaggi in termini di efficienza e risposta da parte della coltura.

 

Poichè è possibile irrigare a goccia senza bagnare parti aeree delle piante si evita di incentivare problemi fitosanitari con:

 

  • diminuzione delle cause di patologie, grazie ad un apparato aereo mantenuto asciutto;
  • nessun dilavamento delle foglie da insetticidi e funghicidi, contrariamente a quanto può avvenire usando l'irrigazione per aspersione;
  • prevenzione dell'aumento delle malattie e delle infestanti, che si possono propagare con altri tipi di irrigazione (per esempio scorrimento ed aspersione);
  • riduzione delle condizioni anaerobiche-asfittiche nel suolo, che determinano l'instaurarsi di vari problemi.

 

Partenza AlaContrariamente all'irrigazione a pioggia o a spruzzo, l'irrigazione a goccia si basa sulla distribuzione dell'acqua vicino alle radici delle piante, mediante condotte di distribuzione flessibile e ala gocciolante.
Il numero dei punti goccia in una determinata area varia in funzione delle condizioni climatiche della zona (temperatura, piovosità, presenza di vento, umidità relativa, ecc.) e del tipo di terreno.
L'acqua viene fornita a tutte le piante in maniera uniforme, lasciando completamente asciutto il terreno fra i filari. Infatti, é solo la parte del terreno interessata all'irrigazione, quella dove si trovano le radici delle piante, ad essere bagnata; le strisce di terra non irrigate, che rimangono asciutte, permettono all'agricoltore di lavorare nel campo in qualsiasi momento, anche durante l'irrigazione.

 

L’irrigazione a goccia rende possibile la coltivazione, l'adacquamento e la raccolta in qualsiasi momento, grazie agli spazi interfilari asciutti.
Persino nei casi dove il suolo é stato danneggiato da una scorretta coltivazione, é possibile, con l'irrigazione a goccia, ottenere buoni raccolti, come quelli delle aree con corretto trattamento del suolo.

 

Partenza AlaCon l'irrigazione a goccia la temperatura del suolo é mantenuta più alta che con gli altri sistemi irrigui e, perciò, in molte coltivazioni, é possibile accelerare la maturazione dei frutti.

Leggi anche: “Irrigazione a goccia Applicata al Mais:I Risultati dei Campi Dimostrativi Netafim 2013”.

L'irrigazione a goccia richiede meno lavoro e meno energia di altri sistemi di irrigazione. Le basse portate e le basse pressioni, occorrenti alle ali gocciolanti, fanno risparmiare energia e giustificano l'utilizzo di tubi d'adduzione con diametri contenuti.

Con l'irrigazione a goccia, l'apparato radicale diviene più fitto che con ogni altro tipo di irrigazione e più funzionale all'assorbimento delle sostanze nutritive. L'adattamento dell'apparato radicale, nel cambiamento da altri tipo d'irrigazione a quello a goccia, risulta essere rapido e con un minimo stress.

 

L'irrigazione a goccia é il sistema più efficace per la nutrizione della pianta: la notevole densità delle radici nell'area bagnata dai gocciolatori e l'elevata aerazione del terreno assicurano un rapido assorbimento delle sostanze nutritive (la nutrizione delle piante é un processo attivo che richiede energia e consuma ossigeno).
Con l'irrigazione a goccia é possibile irrigare considerevoli aree contemporaneamente, senza dovere richiedere elevate pressioni ed ingenti volumi d'acqua.
La "goccia" rende possibile la coltivazione di aree in pendenza in condizioni topografiche difficili, senza bisogno di complicate misurazioni o di sbancamenti del suolo.

 

L'irrigazione a goccia rappresenta, oggi, il migliore e più efficiente metodo irriguo, capace di garantire agli agricoltori raccolti più abbondanti, risparmio di lavoro, d'energia e d'acqua, grazie alla possibilità di fornire alle piante acqua e fertilizzante, nel momento voluto e nella quantità necessaria.

 

Officine Sturaro Srl, in perfetto accordo con Netafim Italia, si occupa del progettazione e della messa in opera dell’impianto, dell'assemblaggio del sistema filtrante e collabora, attivamente, con il cliente per agevolare i sui bisogni.

 

Dal progetto preliminare, la prima rappresentazione dell’idea progettuale con il compito di definire le caratteristiche qualitative e funzionali dell’intervento, fatto perlopiù in campo seguendo le esigenze del cliente con un’analisi economica di massima del costo di realizzazione, si passa al progetto definitivo. La stesura del progetto e del preventivo vengono redatti dopo un attento esame in campo dove non si esegue solo la misurazione della metratura ma anche, eventualmente, in collaborazione con un Tecnico Netafim, un campionamento del sito per la valutazione delle caratteristiche per uso irriguo del terreno. 

 

L’analisi del terreno, non è obbligatoria, ma essa può essere di fondamentale importanza per un corretto dimensionamento dell’impianto. E’ possibile su richiesta chiedere anche un’analisi dell’acqua, consigliata da Netafim, per il corretto dimensionamento della filtrazione e per la prevenzione dei problemi di occlusione dei gocciolatori. 

Siamo in grado di dare soluzioni per varie culture: 

  • Mais
  • Soia
  • Barbabietola
  • Ortaggi
  • Vigneti
  • Frutteti
  • Ecc…

Officine Sturaro S.R.L., grazie alla sua esperienza è in grado di soddisfare il cliente in ogni sua esigenza. Siamo in grado di rimettere in sesto vecchi rimorchi, o fornirne di nuovi, e installare su esso gli impianti di filtrazione e fertirrigazione. Oltre a carrelli,o rimorchi, siamo in grado di condensare una soluzione molto più pratica e compatta con attacco a tre punti.

 

Assemblaggio imp. filtrazioneAssemblaggio imp. filtrazioneAssemblaggio imp. filtrazione

 

Il vantaggio di avere il sistema di filtrazione, e di fertirrigazione, mobile è quello di poterlo agganciare a più impianti di irrigazione anche non confinanti. L'esperienza acquisita in questo campo ci permette di, dati le problematiche esistenti, di progettare l'intero impianto di irrigazione in maniera tale da poter usufruire di un'unico impianto di filtrazione.

Grazie all'ufficio tecnico riusciamo a fornire tutta la documentazione e l'assistenza necessaria per ogni problematica inoltre, grazie al nostro sistema di qualità e alle competenze tecniche, c'e la possibilità di marcare CE ogni attrezzatura. 

Oltre alla progettazione dell'impianto di irrigazione e all'assemblaggio delle sue parti, Officine Sturaro S.R.L. si occupa anche della progettazione e della realizzazione di macchine agricole automatiche semi automatiche e fisse. Per facilitare le operazioni di stesura e raccolta delle ali gocciolanti la nostra azienda ha progetta e realizzato le i seguenti macchinari: 

  

- OS_PM3 - Posa Manichetta Mais-Soia

Proponiamo: VENDITA o NOLEGGIO

Strumentazione per la posa di n°3 manichette in superficie o con interro di circa 2-3 cm. Interasse delle ali regolabile manualmente, può variare dai 2.3 m (attrezzatura completamente chiusa) a 3.0 m (attrezzatura completamente aperta).

La canala di scorrimento della manichetta è realizzata con materiali speciali di lunga durata. Dotato di sistema cambio bobina con aggancio facilitato. Porta bobina di scolta, pantografo autoregolante, cassetta porta attrezzi, rulli guida manichetta in materiale plastico.

CAPACITA' DI POSA (VERIFICATA) 1 Ha/h. 

Officine Sturaro S.R.L. progetta, realizza e permette il nolleggio di OS3_PM3 - Posa Manichetta Mais-Soia.

 

 

- OS3_I2 - Interrratore Ala Gocciolante

 

  Proponiamo: VENDITA o NOLEGGIO

Strumentazione per l'interro di n°2 ali gocciolanti (interro da 20 cm a 70 cm). Interasse delle ali regolabile manualmente, può variare dai 1.5 m (attrezzatura completamente chiusa) a 2.5 m (attrezzatura completamente aperta).

La canala di scorrimento della manichetta è realizzata con materiali speciali di lunga durata. Porta bobina di scolta, cassetta porta attrezzi, rulli guida manichetta in materiale plastico.

Dotato di sistema di innesto al volo fuori terra tra bobina terminata e bobina nuova (non occorre scavo con pala o altro per raccordare più bobine di ala gocciolante).

Autointerrante con ali di interro in materiali speciali antiusura.

CAPACITA' DI INTERRO (VERIFICATA) 12.000 m giorno. 

Officine Sturaro S.R.L. progetta, realizza e permette il nolleggio di OS3_I2 - Interratore Ala Gocciolante.

 

 

 

 

 


Le nostre pubblicazioni sul MATTINO di PADOVA

 

      

 

 

 

16.02.29 16.02.42 001-web 002-web 003-web 004-web 007-web 008-web schemi-idraulici-web stesura-ala-gocciolante-web 2013-05-28 11.13.42 2013-07-05 13.32.24


                

        NOLEGGIO INTERRATORE PER ALA GOCCIOLANTE                                                       

 

2013-06-20 13.49.22 2013-06-20 14.12.47 2013-06-20 16.29.06 2013-07-05 15.56.14 officine sturaro adv - mais2 officine sturaro adv - vite2

 

 

Approfondimenti:

Per scoprire i vari campi di applicazione dei prodotti Netafim, ti consigliamo di visitare il sito: www.netafim.it . 

 

 I VANTAGGI DELL'IRRIGAZIONE A GOCCIA

 http://blog.netafim.it/irrigazione-a-goccia/

 

IRRIGAZIONE DELLA VITE

 http://blog.netafim.it/irrigazione-vite/

 

IRRIGAZIONE A GOCCIA PER FERTILIZZARE IL MAIS

 http://blog.netafim.it/irrigazione-mais/